martedì 18 luglio 2006

per gli amici


dal mio giardino, un mattino d'inverno. Il monte sullo sfondo è il Summano, antica meta di pellegrinaggi pagani. La collina sotto si chiama "Le Piane" dove, dal 1986, c'è un cenacolo dove vengono fedeli da tutta Europa per incontrare un veggente (scomparso di recente). Infine ci sono i campi davanti a casa mia, dove mio figlio gioca, il cane e il gatto saltano, i trattori arano.

9 commenti:

  1. quanta neve c'è! bello, bianco, blu e marrone. grazie a.

    RispondiElimina
  2. turrazangio18/7/06 19:15

    suggestivo. mi interesserebbe la storia del veggente de "Le Piane". Qualche storia in più?
    Ti lascio qui la "Summania" di Riccardo Fracasso, ex poeta, da sempre Sinologo, docente a Ca' Foscari, thienese.
    Dormono i monti antichi e la pianura/ si allarga indefinita, tratteggiata/ di luci sfavillanti, ferme o in moto./ Dalla finestra sento respirare, regolarmente, sinfonie di grilli/ che sfidano l'inverno; e nella tenebra/ penso a chi non è più e a chi sarà; misuro, in lontananza, fioriture/ di àfoni fuochi d'artifizio, i vuoti,/ l'accompagnarsi, il pullulare invano.
    La metrica è colta. La poetica la trovo un po naive....ma ci sta ok sullo sfondo della foto. (mi pare)

    RispondiElimina
  3. anch'io avevo postato tra le mie lucigrafie il panorama davanti ai miei occhi

    un pino, un lampione, un comignolo rosso e il cielo

    però il comignolo rosso non sono sicura che ci fosse

    RispondiElimina
  4. tu hai un figlio, stefano? non lo sapevo.....

    erminia

    RispondiElimina
  5. Anto, ho pensato che una foto invernale avrebbe rinfrescato gli animi.

    Giò: la storia del veggente è conosciutissima (e lunghissima): di fatto ogni settimana ci sono almeno tre o quattro pullman di fedeli del nord europa. Girano soldi e buonafede (magari non di tutti:-)

    Il mio giudizio sulla poesia è identico al tuo. Mi piace che sia sinologo, soprattutto.

    Ali, molto nouvelle vague la tua immagine.

    Erminia: neanch'io sapevo che i tuoi figli sono già da matrimonio. E sì che sei ancora una fanciulla in fiore...

    RispondiElimina
  6. ah! che bello...sei padre....
    si, ho figli grandi : quando io li ho partoriti ero una ragazzina. alla loro attuale eta' ero gia' madre da un pezzo...conosco diverse persone come me....cosi' sconsiderate! oggi , alle feste, sembrano piu' adolescenziali loro dei loro stessi figli, che immancabilmente li osservano perplessi...diversamente da noi....la generazione odierna ci va cauta con il produrre prole, ed e' molto piu' savia ....(credo dipenda dalle nuove tecnologie e dall'informazione alla portata di tutti in modo autonomo.
    Del resto, all'epoca sono stata protetta, in questo mio desiderio precoce di maternita', dai miei pazienti genitori, che mi hanno sostenuto ed aiutato e, a volte, sostituito, persino, in ogni senso.....
    :) e.

    RispondiElimina
  7. sei stata coraggiosa, e, mi pare, giustamente ricompensata dalla provvidenza (o dal caso:-).

    RispondiElimina
  8. la prendo anch'io come un regalo la foto :)
    Il primo figlio di Erminia ha la mia età stefano! Pensa un po' ;)

    un saluto ad entrambi e agli altri partecipanti

    RispondiElimina
  9. What a great site, how do you build such a cool site, its excellent.
    »

    RispondiElimina