mercoledì 10 dicembre 2014

Sulla poesia (mia, non mia)


La primavera scorsa Maria Grazia Insinga mi ha invitato a preparare una breve video-conferenza sulla mia poetica (che potete ascoltare qui sopra), da presentare al Laboratorio “La Balena di ghiaccio”, rivolto agli studenti del liceo “Lucio Piccolo” di Capo d’Orlando, in Sicilia. Dev’essere stato un laboratorio davvero interessante, visti i poeti poi approfonditi (da Artaud  ad Anedda, da Beckett a Pasolini, da Cappello a Pizarnik). L’elenco completo lo trovate nell’esile pubblicazione uscita di recente, a cura della Biblioteca comunale di Capo d'Orlando. Libriccino che contiene una nota di Emilio Isgrò e le poesie dei ragazzi vincitori del concorso, con il quale si è  concluso il Laboratorio, dedicato al poeta Basilio Reale.


Il progetto è stato ideato dalla Insinga, giovane docente di pianoforte presso L’istituto “Vittoria Colonna” di Vittoria (Ragusa)

6 commenti:

  1. si vede e si sente benissimo, Stefano, e ti ringrazio per questa splendida orazione di fronte alla parola poetica...le tue definizioni sono perfette, condivido ogni virgola ....sei il professore che tutti gli alunni vorrebbero avere!:-)

    ciao

    RispondiElimina
  2. bello. bravo stef!
    rob

    RispondiElimina